Boreout: un nuovo fenomeno ai tempi di Corona | FluShields

Maschere KN95 riutilizzabili di nuovo in magazzino negli Stati Uniti 🇺🇸 (spedizione 3-7 giorni)

Boreout: A New Phenomenon in Times of Corona

Foto di Min An di Pexels

Boreout e burnout sono strettamente correlati. Se le persone sono sfidate troppo poco, ricevono troppo poco input dall'esterno e imparano troppo poco, potrebbero trovarsi di fronte a un annoiato. Se è troppo di tutto, aumenta il rischio di esaurimento.

Esistono scenari in cui le persone avranno ancora quattro ore di lavoro al giorno nel 2030. Ciò solleva la questione di come gestirle, anche per evitare il noioso. Ma l'isolamento della corona improvvisamente porta a un grande pericolo di perforazione.

Nessuno sa quanto dura la fase, quando una luce alla fine del tunnel è in vista, per così dire, e le misure di isolamento sono rilassate. Tale estrema incertezza in relazione a misure sempre nuove può traumatizzare le persone.

Proteggiti dai virus indossando una maschera respiratoria FFP3 o N95: acquista subito le tue maschere respiratorie N95 per tutta la famiglia.

Ci sono fondamentalmente tre importanti aspetti della noia: la noia, una crisi di significato e l'incertezza sui tuoi stessi sviluppi. Nel caso di Corona, la noia in patria, una crisi di significato dovuta alla minaccia e all'incertezza su dove sta andando il viaggio.

Alcune persone possono annoiarsi del proprio lavoro, ma comprendono che una situazione professionale attuale ha un obiettivo generale, ad esempio un prossimo passo di sviluppo. Quindi vedono significato in ciò che stanno facendo e si sviluppano ulteriormente. Diventa pericoloso quando sentono di essere bloccati in un vicolo cieco e non vedono più alcuna prospettiva.

Lo stesso Boreout può essere risolto relativamente rapidamente, modificando l'area di attività, ad esempio cambiando un progetto o un dipartimento, se necessario dimettendosi. Tuttavia, le conseguenze del sondaggio sono fondamentali se questa condizione persiste per un periodo di tempo più lungo. Qui stiamo parlando di effetti psicologicamente gravi come la depressione e i disturbi d'ansia, di cui molte persone soffrono già. Questo può andare così lontano che il sistema immunitario è indebolito in modo sostenibile. Sfortunatamente, questi fattori sono attualmente ampiamente sottovalutati.

Ci sono fondamentalmente due importanti punti di partenza attraverso i quali ogni individuo può mettersi mentalmente in forma per la crisi: fattori psicologici e fisici strettamente correlati. La prima serie di misure riguarda il recupero mentale del controllo. Ciò può essere ottenuto coltivando o intensificando i contatti sociali - in tempi di corona, piuttosto digitalmente piuttosto che al di fuori della famiglia. Le persone dovrebbero avere una routine quotidiana, fare sport, mangiare regolarmente, prendere decisioni sane come lavarsi le mani regolarmente, indossare una maschera N95 all'esterno, giocare con i bambini, passare del tempo di qualità con il coniuge o iniziare a imparare una nuova lingua - questo ha tutto a che fare con il controllo della propria vita e non lasciarsi trascinare in un modo letargico di vivere senza gioia o speranza.

Al momento, puoi anche essere particolarmente coinvolto nella società aiutando gruppi a rischio o altre persone bisognose, ad esempio facendo shopping. Puoi creare un senso di realizzazione, ad esempio facendo o imparando cose nuove che avresti voluto fare da molto tempo. Numerosi corsi e tutorial online spesso gratuiti offrono buone opportunità per questo. Ci sono anche fattori fisici: devi continuare a muoverti per mantenere i sistemi cardiovascolare e immunitario in punta di piedi.

Più dura questa fase, maggiore è il rischio che un'intera generazione venga psicologicamente traumatizzata. Al momento c'è troppo poco per rendere le persone consapevoli dell'importanza di non essere bloccati mentalmente, perché potrebbero non essere in grado di perseguire correttamente il loro lavoro e i loro hobby. Nella discussione pubblica, il danno psicologico secondario è purtroppo sottovalutato e poco considerato.

In circostanze normali, la noia è un argomento tabù assoluto. La maggior parte delle persone interessate finge di avere un lavoro e di coprire il problema. Boreout non si presenta quasi mai a sondaggi tra i direttori delle risorse umane. A nessuna azienda piace ammettere che non ha combinato correttamente i profili di lavoro e qualifica. Al momento dobbiamo affrontare l'argomento, altrimenti ci imbatteremo in una trappola su grande scala. Ci vorranno anni per elaborare il danno conseguente. Tuttavia, gli individui possono anche fare molto per impedirgli di arrivare così lontano.

Fondamentalmente, un possibile futuro ci ha raggiunto prima di quanto pensassimo, sebbene con un innesco diverso. Ora dovremmo cogliere l'occasione e prepararci per un fenomeno che pensavamo diventasse un problema importante solo in un futuro relativamente distante. Puoi recuperare molto con le misure menzionate. Mantieni la calma, mantieni il controllo e mantieni la salute!

Foto di Min An di Pexels

Related Posts

lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati